Warning: session_start() expects parameter 1 to be array, string given in /web/htdocs/www.dermatologopavesi.genova.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 287
Dott.ssa Pavesi | Dermatologa a Genova | Mappatura Nei | Dott.ssa Pavesi | Dermatologa a Genova

Esami di controllo e mappatura dei nei

Presso il mio studio in Via Casaregis (Genova zona Foce) eseguo una completa videodermatoscopia (mappatura dei nevi) con dermatoscopia digitale ed acquisizione fotografica computerizzata delle immagini cliniche e dermoscopiche dei nei atipici o a rischio.

mappatura nei genova

Che cos’è la mappatura dei nei?

I nei, detti anche nevi, sono delle piccole formazioni scure (di colore dal marrone al nero), piane o in rilievo, presenti sulla pelle in numero variabile da poche unità sino a qualche centinaio. Di regola hanno piccole dimensioni: un diametro inferiore ai 6 millimetri. Talvolta un neo può trasformarsi in un melanoma, o più spesso un melanoma nelle fasi iniziali può assomigliare ad un neo.

Come avviene l’esame?

La mappatura dei nei consiste nell’acquisire le immagini macroscopiche dei nei sia quelle dermoscopiche di essi. Le immagini demoscopiche si acquisiscono con una apposita telecamera dotata di lente e luce polarizzata che si appoggia su ogni neo per cogliere immagini non visibili a occhio nudo.

A cosa serve la mappatura dei nei?

L’esame è utile per chiarire dubbi sulle caratteristiche cliniche di un neo o, eseguendolo periodicamente, per evidenziare modifiche in forma, colore, dimensioni o architettura dei melanociti non ancora visibili ad occhio nudo. Fondamentale è imparare a conoscere i propri nei e a tenerli sotto controllo, perché la prevenzione è la migliore arma in nostro possesso.

Se si notano dei cambiamenti è necessario prenotare al più presto una visita di controllo!

Ogni quanto è necessaria la visita di controllo?

Dipende! Prima di tutto dal tuo tipo di pelle (quando la pelle è molto chiara i fattori di rischio sono maggiori) e dalla genetica: sono infatti più a rischio di sviluppare un neo pericoloso (come il melanoma) quando c’è già stato un episodio in famiglia.
La frequenza delle visite dipende anche da quanto e come sei stato esposto al sole in passato: ricordi episodi di brutte scottature solari? Hai tanti nei? I soggetti con più nei sono più a rischio! In base a queste ed altre informazioni personali vi consiglierò ogni quanto effettuare la visita di controllo dei nei.