Warning: session_start() expects parameter 1 to be array, string given in /web/htdocs/www.dermatologopavesi.genova.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 287
Dott.ssa Pavesi | Dermatologa a Genova | Visita Dermatologica | Dott.ssa Pavesi | Dermatologa a Genova

 

visita dermatologica

Visita dermatologica

Visita Dermatologica specialistica per l’inquadramento e la cura delle malattie della pelle (acne, psoriasi, rosacea, dermatiti allergiche, eczemi, orticaria, prurito, dermatiti autoimmuni, cisti, verruche, tumori della pelle, etc.) e delle malattie a trasmissione sessuale (condilomi, sifilide, gonorrea, etc.).

Che cos’è la dermatologia?

La dermatologia è quel ramo della medicina che si occupa di studiare le patologie della pelle e di tutti gli annessi cutanei, cioè le ghiandole, i peli, i capelli e le unghie.
Grazie ai controllo dermatologici è possibile riconoscere nei maligni o melanomi, tumori della pelle nelle loro fasi iniziali, così da intervenire in anticipo con il trattamento adeguato per ottenere i migliori risultati e la completa guarigione.

Anche in campo dermatologico la prevenzione è molto importante, proprio per questo è consigliato effettuare con regolarità una visita dermatologica.

Come avviene la visita dermatologica?

La visita dermatologica è fondamentale per escludere, diagnosticare o monitorare un disturbo di carattere dermatologico; consiste essenzialmente in una valutazione molto approfondita da parte dello Specialista: inizialmente viene analizzata l’anamnesi del Paziente, raccogliendo le informazioni riguardanti la storia e lo stile di vita, in particolare alimentazione, consumo di alcol e fumo, livello di attività fisica, eventuali patologie a carico, altri casi in famiglia di patologie dermatologiche, eventuale assunzione di farmaci.
Il secondo step riguarda l’analisi della patologia: comparsa, durata della manifestazione e caratteristiche dei sintomi.
La visita dermatologica continuerà con l’esame delle manifestazioni cutanee che hanno spinto il Paziente a sottoporsi alla visita.

In caso di dubbio nel formulare la diagnosi, la dermatologa potrà richiedere al Paziente di sottoporsi a esami strumentali – come test allergologici, tampone cutaneo e biopsia cutanea – e/o del sangue.